Pane timo e limone (impasto diretto)

molinograssi_multicerealiAl corso di panificazione con Giorilli, Molino Grassi ha regalato a tutti i partecipanti un pacchetto da 1Kg di farina multicereali (qui la scheda tecnica), della nuova linea QB (Qualità Bio). Si tratta di una miscela di farine composta da: tipo 0 di grano tenero Manitoba, integrale di segale, integrale d’orzo, integrale di riso ed integrale di avena.
Non sono un amante dei “mix” già pronti, ma vista la qualità delle materie prime ho deciso di provarla.

Mi serviva un pane da accompagnare ai calamari ripieni con la pancetta, ma non avevo i tempi per fare un impasto indiretto (che preferisco sempre), ne è nato così questo pane timo e limone, veloce da realizzare ma dagli aromi inebrianti, che ben si accompagna ai piatti di pesce.

I profumi delle farine intregrali presenti hanno creato un ottimo mix con il limone ed il timo, creando un pane che è ottimo da gustare così com’è, oppure tagliato a fette e bruschettato, con un po’ di aglio ed olio extravergine d’oliva.

Nella linea QB di Molino Grassi ci sono farine molto interessanti, mi piace questa riscoperta dei cereali antichi e sono curioso di provare anche le altre, come ad esempio la Kronos (una semola di grano duro originaria dell’Arizzona ed adattata alla coltivazione in Italia) e la Miracolo (antico grano coltivato nella provincia di Parma).

Ecco la ricetta del Pane timo e limone con impasto diretto:

Ingredienti

  • 500g farina Multicereali Molino Grassi linea QB
    (Miscela di farina tipo 0 di grano tenero Manitoba Biologico, farina integrale di segale
    biologica, farina integrale di orzo biologico, farina integrale di riso biologico, farina
    integrale di avena biologica)
  • 250ml acqua
  • 5 limoni non trattati (solo la scorza)
  • 10g timo fresco
  • 20g lievito di birra
  • 10g sale integrale

Procedimento

  1. Togliere la scorza ai limoni, prenderne circa 2/3 e fare un infuso di 10 minuti in acqua bollente. Poi filtrare con un colino e lasciar raffreddare.
  2. Impastare l’infuso con farina, lievito e dopo qualche minuto aggiungere il sale
  3. Quando l’impasto risulterà formato aggiungere le foglioline di timo e le restanti bucce di limone tritate grossolanamente
  4. Lavorare sul piano facendo due giri di pieghe, formare a filoncino della pezzatura desiderata
  5. Far riposare coperto con un panno umido fino al raddoppio (circa 2 ore a 28°c)
  6. Infornare a 210/220°C dando un po’ di vapore all’inizio, il tempo di cottura dipende dalla pezzatura, per filoncini da 370g circa 35 minuti

Per restare sempre aggiornati sulle nuove ricette del blog seguite la pagina Facebook di A Saucerful Of Delights!

 

Pane_limone_timo

Pane_limone_timo3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.